Normativa EN 13724 per le cassette postali

23/01/2019

Normativa EN 13724 per le cassette postali


Norme EN 13724

Anche in Italia, l’Ente Poste, con le normative pubblicate il 6/04/2001 sulla Gazzetta Ufficiale, mira a regolamentare la produzione e l’installazione delle cassette postali.

Tali normative prevedono la regolamentazione della produzione delle cassette postali in fatto di dimensioni, in quanto devono essere in grado di contenere riviste, avere caratteristiche anti effrazione ed essere realizzate in modo tale da salvaguardare la privacy e la sicurezza delle persone.

CASSETTE DOMICILIARI:

ART. 45

Cassette:

Per la distribuzione degli invii semplici devono essere installate, a spese di chi le posa, cassette accessibili al portalettere. Lo scomparto di deposito, la forma e le dimensioni dell’apertura devono rispondere alle esigenze del traffico postale e risultare tali da consentire di introdurvi gli invii senza difficoltà particolari. Le cassette devono recare, ben visibile, l’indicazione del nome dell’intestatario e di chi ne fa uso.

ART. 46

Ubicazione:

Le cassette devono essere collocate al limite della proprietà, sulla pubblica via o comunque in luogo liberamente accessibile, salvi accordi particolari con l’ufficio postale di distribuzione.

ART. 47

Edifici plurifamiliari o adibiti ad uso d’impresa:

Negli edifici plurifamiliari, nei complessi formati da più edifici e negli edifici adibiti a sede d’impresa, le cassette delle lettere devono essere raggruppate in un unico punto di accesso

ART. 48

Adeguamento delle cassette non conformi:

I titolari di cassette non conformi alle specifiche richieste da Poste Italiane provvedono ai necessari adattamenti entro un termine concordato con l’ufficio richiedente

1) DIMENSIONI:

Le misure minime fanno riferimento al formato EN C4 di 229 x 324 mm. Alcune misure definite dalle norme EN: - dimensioni minime della feritoia: 325 x 30 mm - profondità minima delle cassette verticali: 100 mm - altezza minima del vano protetto dall’elemento antiprelievo: 40 mm - dimensioni minime della targhetta portanome: 60x15 mm

2) ANTIPRELIEVO:

La cassetta deve essere dotata di un dispositivo antiprelievo che, una volta introdotta la corrispondenza, ne ostacoli efficacemente l’estrazione dal vano di introduzione, evitando prelievi da parte di persone non autorizzate. Lamina antiprelievo: 15 mm di profondità e nella lunghezza minima dell’80% della feritoia.

3) ROBUSTEZZA:

La cassetta deve essere resistente agli agenti atmosferici e deve essere prodotta con lamiera di spessore non inferiore a 1,2 mm. La capacità di resistenza dello sportello deve essere di almeno 15 daN.


 

Attraverso il progetto MODULAR, soddisfiamo un sempre maggior numero di richieste, realizzando cassette postali modulari componibili.

Le caratteristiche fondamentali di tutta la serie MODULAR e la serie CURVE sono senza dubbio la versatilità, la resistenza nel tempo, l’estetica e la funzionalità.

Nella progettazione della Serie MODULAR e Serie CURVE si è tenuto rigorosamente conto delle nuove Normative Europee EN 13724

VERSATILITÀ:

I nostri casellari sono adatti a qualsiasi tipo di installazione: da incasso totale oppure parziale a muro, fissaggio a parete, recinzione, su piantana per l’esterno, complete di mantello o cornice coprifuga a seconda del tipo di ubicazione. Utilizzando appositi sportelli o placche porta accessori si possono predisporre tutti i casellari di campanelli, citofoni, telecamere e numeri civici delle migliori e più diffuse marche presenti sul mercato (gli accessori non sono direttamente forniti).

RESISTENZA:

I materiali utilizzati per la realizzazione della MODULAR e della CURVE sono stati studiati per resistere agli agenti atmosferici e per garantire una lunga durata nel tempo: il corpo delle cassette è in alluminio preverniciato, mentre il mantello di rivestimento, la cornice coprifuga e gli sportelli sono realizzati in profilato di alluminio anodizzato o verniciato alle polveri.

ESTETICA:

È possibile scegliere tra molteplici finiture sia per gli sportelli che per il mantello di rivestimento, tra i colori anodizzati o verniciati, richiedendo preventivi personalizzati.

FUNZIONALITÀ:

Tutte le cassette sono dotate di pratico elemento mobile basculante per l’introduzione di posta formato rivista, sono altresì fornite di sportello con serratura per prelevare la posta in modo comodo e veloce.



Articoli recenti



Legge 18 aprile 1975, n. 110

Pubblicato il 13/12/2018

GDPR regolamento per la privacy

Pubblicato il 21/11/2018

Certificazione EN 14450

Pubblicato il 18/11/2018

CERTIFICAZIONE NOS

Pubblicato il 17/11/2018